Effegibi

Omniasteam 88-45 dx

Generatore di vapore Hammam

Omniasteam Touch 88-45 dx completo di controtelaio e kit coibentazione da 15 mq

Omniasteam 88-45 dx

Omniasteam Touch 88-45 dx completo
di controtelaio e kit coibentazione da 15 mq

Il materiale è disponibile presso il rivenditore:

USAI TARCISO
S.S. 126 KM.  10.200
SAN GIOVANNI SUERGIU
tel 0781/689776-689879
sig.ra Valeria

Foto da catalogo. Per qualsiasi informazioni si prega di contattare il rivenditore.

7170
In promozione a 7.170,00 €
IVA, TRASPORTO E MONTAGGIO ESCLUSI

Lascia un tuo recapito, ti richiamiamo noi!

Nome *

Email *

Telefono *

Fascia oraria *

 Ho letto l'informativa sulla privacy e voglio ricevere comunicazioni da Effegibi


Richiedi maggiori informazioni

Nome *

Email *

Telefono *

Richiesta *

 Ho letto l'informativa sulla privacy e voglio ricevere comunicazioni da Effegibi


Sei interessato a questo prodotto?

Lascia un recapito

Sarai ricontattato dal nostro ufficio tecnico o commerciale

More

Richiedi informazioni

Se non hai trovato quello che cerchi oppure se vuoi saperne di più!

More

Vai alla scheda prodotto

Se vuoi maggiori informazioni, consulta la scheda completa sul sito ufficiale

More

Area Download

FAQ

Chi può fare la sauna?

La sauna può essere utilizzata in tutte le età e non esistono controindicazioni generali per l’utilizzo.

Chi dovesse soffrire di patologie particolari può comunque rivolgersi al proprio medico di fiducia per un consiglio in tal senso, in generale chi è idoneo ad una attività fisica normale è grado di fare la sauna godendone molteplici benefici.

Ognuno attraverso l’uso può trovare i  tempi e le migliori condizioni per il proprio corpo. Non può fare la sauna chi presenta cardiopatie gravi, infiammazioni interne, malattie contagiose, epilessia o chi è portatore di pace-maker.

FAQ

Quando consuma una sauna?

Il consumo della sauna è proporzionato al volume della cabina. Ogni impianto sauna di Effegibi è dotato, di serie, di funzione Energy Saver. In pratica la potenza massima della stufa viene sfruttata per raggiungere la temperatura impostata. In esercizio l’assorbimento viene ridotto alla metà o anche a un terzo (a seconda del modello di prodotto) per garantire una temperatura costante senza picchi massimi di consumo alternati a spegnimento delle resistenze. Il risultato sarà una migliore gestione dei picchi di consumo di energia e una temperatura costante.